16-07-2012 - Progetto Mattia Rigon - 349.8621872, 349.8150570

Vai ai contenuti

Menu principale:

16-07-2012

Pubblicazioni
Zenzero Cafè - Federico Carpanese
IL MATTINO del 16-07-2012

Gli atleti dell’ultra trail Lavaredo corrono per Mattia Rigon
PADOVA. Doppio pettorale per gli speciali atleti dell’ultra trail Lavaredo.
Hanno risposto entusiasti all’appello di Smile For e si sono ritrovati poche ore prima della partenza per una simpatica...


PADOVA. Doppio pettorale per gli speciali atleti dell’ultra trail Lavaredo. Hanno risposto entusiasti all’appello di Smile For e si sono ritrovati poche ore prima della partenza per una simpatica foto di gruppo: sono i padovani che hanno conosciuto la storia del piccolo Mattia Rigon e hanno accettato la proposta dell’associazione Smile For, di correre la gara diventando messaggeri di speranza. Sono: Andrea Trivellato, Federico Carpanese, Eddy Squizzato, Michele Busato, Lorenzo Soligo, Maurizio Bellato, Nicola Pellanza, Alessia Vedovato, Roberta Pittarello (nella foto insieme a Mauro Schiavon e Cinzia Rampazzo, presidente dell’associazione), Natalina Masiero, Giovanni Gentilini, Barbara Piva, Edi Cadorin, Alessandro Schiavolin.
L’idea è stata lanciata da Mauro Schiavon, ultramaratoneta appassionato di trail e componente dell’associazione onlus Smile For. «Mi piaceva l’idea di ritrovarci come “gruppo” padovano all’insegna della solidarietà – spiega – I gesti piccoli e simbolici possono diventare grandi: la storia del piccolo Mattia è un insegnamento per tutti». Per conoscere la storia di Mattia, è a disposizione il sito www.mattiarigon.it. (c.chi.)

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu